youtube facebook flickr twitter vimeo
Home
Canottieri Armida
BUDAPEST CUP REGATTA 2016 Stampa

 

 

L' ARMIDA CITATA SUL SITO DELLA FISA

 

www.worldrowing.com

 

 

 

 

 

L'house organ della FISA Worldrowing.com ha realizzato un articolo

dedicato alla Budapest Cup, disputata sabato 2 aprile nella capitale ungherese,

citando anche la partecipazione italiana della Canottieri Armida, che ha preso parte alla

competizione con un equipaggio misto di atleti non vedenti.

Nell'articolo Worldrowing sottolinea il record di partecipazione di equipaggi internazionali

a questa regata,giunta alla 6^ edizione, che apre di fatto la stagione remiera in Ungheria.

 

 

 

GRAZIE A TUTTI I PARTECIPANTI

 

AVETE SEGNATO UN GRANDISSIMA VITTORIA PER IL PARAROWING 

 

 

 
CORSI DI CANOTTAGGIO Stampa

 

 

 

IN ACQUA NON FA PIÙ' FREDDO !!!!


CORSI DI CANOTTAGGIO ALL'ARMIDA PER TUTTI.


OGNI GIORNO CON QUALUNQUE TEMPO.

 

ISCRIVITI E PER CONTATTI. 

tel 0116699219

 

 

          foto di Società Canottieri Armida.

 

 

 
 
 
TRIONFO A VERSAILLES Stampa

 

 

 

 

 

 

 
VERSAILLES 2016 Stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VERSAILLES

 

 

2016

 

 

 

13 MARZO 

 

 

 

 

CINQUE 8+  ISCRITTI !!!

 

 

 

 

 

 

 

 
ALBERTO DI SEYSSEL PIEMONTESE DELL' ANNO 2015 Stampa
 Alberto Di Seyssel Piemontese dell’Anno 2015

 

                   GRANDE  ALBERTO !!!!

alt

TORINO, 29 febbraio 2016 Un altro riconoscimento, dopo essere stato premiato ad inizio anno dal CONI Regionale Piemonte, per l'azzurro Alberto Di Seyssel (attualmente in raduno a Piediluco con il Gruppo Olimpico), nominato "Piemontese dell’anno 2015" per i lettori che hanno votato sul portale della testata "Il Quotidiano Piemontese". Grazie ai risultati ottenuti nel 2015 Alberto, portacolori della Canottieri Armida, si è aggiudicato il riconoscimento, giunto alla sua quinta edizione, ottenendo il 32% dei voti espressi, superando Roberto Bolle, secondo con il 26%. 

Dietro di loro si sono classificati Raffaele Guariniello e Paolo Damilano. Alberto Di Seyssel succede così a Luigi Ciotti, piemontese dell’anno 2014, Arturo Brachetti, piemontese dell’anno 2013, Fabiola Gianotti, piemontese dell’anno 2012, e Davide Bono, piemontese dell’anno 2011. Nei prossimi giorni saranno comunicati la data e la modalità della consegna del premio ad Alberto Di Seyssel, che avverrà presso la sede di Rinascimenti Sociali, partner dell'iniziativa, sita in Via Maria Vittoria 38 a Torino.

 

 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 30