youtube facebook flickr twitter vimeo
Home News
News
10/11/2009 - SILVER SKIFF 2009 Stampa E-mail

 

IMG_1805.jpg

IL MITICO MAHE DRYSDALE : Vincitore del Silver Skiff 2009

SILVER SKIFF 2009

Ben 50 iscritti dell’Armida al Silver-Skiff e Kinder-Skiff 2009. Tra atleti e master l’Armida presenta la più numerosa squadra nei due giorni torinesi. Per le classifiche consultate il sito: www.silverskiff.org - invece per le foto il sito: www.fotoline.org

E’ ora le terribili ed esilaranti pagelle dei Master :

· Audi Luca - Voto 7/8: Abbassa di quasi un minuto la sua prestazione, come le auto tedesche: solido e potente...... (sì la battuta è scontata, ma la pioggia ha annacquato la mente dell'inviato speciale).
· Abate Emanuela – Voto 7½ : Arriva 4° nella sua categoria, migliorandosi dall’anno scorso…..ma se non si allenasse ad Agosto sarebbe meglio ! ! ! ! ! !
· Balbo di Vinadio Emanuele – Voto 8: Sembra che da quando ha comprato il suo "Skiff " Filippi, dorma nell’hangar accudendolo come un figlio. Bella regata.
· Bonardi Lorenzo – Voto 8 : Parte con il numero 500 e se lo tiene. . . stretto! Il noto gastroenterologo dimostra volontà di ferro, ma si mangia mezzo voto in più per aver passato la dieta vincente a Gallesio ! ! !
· Bregolin Massimo – Voto 7/8: Rimane indeciso fino all’ultimo: parto o non parto? Poi si butta nella pioggia e voga con classe.
· Brugo Elisabetta – Voto 10: Non ci sono parole e vince per la 13 volta !!! Dio l’ha creata per remare. IMMENSA !
· Cantele Mario – Voto 8: Rema da solo un anno, ma non si spaventa e si lancia con sana incoscienza nella mischia, coraggioso!
· Carezana Livio – Voto 7½: Polsi d’acciaio (o di titanio) non demorde, se diminuisse la sua pancetta sarebbe più veloce.
· Ciani Marco – Voto 8: Alla faccia dell’altro Ciani (suo fratello), che parla, corre, tenta di remare sull’otto, ma non si butta nel girone dei duri del Silver Skiff. Bravissimo.
· Degli Esposti Antonella - Voto 8+: Anche lei si mangia mezzo punto in più solo perché suo marito voga alla Cerea (e da noi quel nome è come una bestemmia anche se i nostri vicini hanno inventato il mitico Silver Skiff), ma Antonella dimostra tutto l’ardore dell’Armida !
· DiCintio Dino – Voto 8-: Parte per ultimo poiché aspetta la barca (…..comprati uno skiff !!!!), ma si piazza nelle sfere alte della classifica master.
· Favero Gian Luigi – Voto 6----: Il voto è la media di un 9 nei primi dieci km, e un 3 nel kilometro  finale, dove il Presidente, scoppia di brutto e perde.  La dieta alle mele (per perdere 5 kg di troppo) fallisce miseramente e il suo AVVERSARIO si porta 6 a 2 ! Un anno di lazzi e sfottò !!!!!
· Gallesio Paolo – Voto 8/9: Fa 13, come al totocalcio, poiché sono 13 i secondi che rifila a Favero. Oltre alla gloria si porta a casa il ”Macinino d’Oro” e aspetta con gaudio che il Presidente gli macini il caffè ! Si ricordi di omaggiare Bonardi !
· Iuliani Riccardo – Voto 7+: Si cimenta anche lui per la prima volta, ma potrebbe fare di meglio …viste le ripetizioni personali che prende !!!!
· Janega Patty – Voto 8 +: La “perla” del Canada non si lascia intimorire dalla pioggia e conduce una gara grintosa da vera boscaiola canadese !
· Lodigiani Milly –Voto 7/8: Mezzo voto in meno poiché col suo palmares di vittorie al Silver Skiff: ben 5, poteva dare di più. Comunque bravissima.
· Manzin Roberto – Voto 7+: Non è in giornata, e deve stringere i denti. All’arrivo rimedia una botta terribile alle costole battendo sul pontile….. Povero Pontile ! ! !
· Masera Anna – Voto 8: La giornalista della Stampa, folgorata sulla via di Damasco per il canottaggio, pigia sui remi con grazia, come sulla tastiera del sito internet del giornale torinese. Deliziosa !
· Mesturini Roberto – Voto 9: Mestu tira fuori dal cilindro una bellissima gara ed evita di bisticciare con gli alberi lungo il percorso. Dalla Voga alla Veneta al Silver….Bravissimo. (anche per i chili persi che gli riducono la pancetta e gli permettono di allungarsi di più).
· Mailander Carolina – Voto 8+: Da Boston, dove si allenava alle 5 del mattino sul Charles River, a Torino sul Po. Nonostante un incontro ravvicinato con un concorrente (che botta alla schiena !) mostra grinta da vendere: Bravissima.
· Remmert Luca – Voto 8-: Dai Mondiali Master di Vienna di lui si erano perse le tracce, ma da vero duro rispunta dove i duri remano: al Silver Skiff.
· Valle Guido – Voto 9-: Il migliore Master Maschile dell’Armida, voga con classe e ardore. Lo si aspetta per il riscatto sul Lago D’Orta !
· Zabert Carlo Alberto –Voto 7/8: Le Società Centenarie possono “aspettare” ancora a lungo! Passano gli anni ma non molla mai. Bravo.



l’inviato speciale
Lo Sceriffo di Nottingham



Per le prossime regate si segnalano le seguenti date:

Torino - 12/13 febbraio 2010: Inverno sul Po (singolo, doppio, quattro e otto)
- Classica regata invernale organizzata dall' Esperia.

Lago D’Orta – 7 marzo 2010: Memorial Don Angelo Villa (singolo)
- Regata meravigliosa attorno all’isola di San Giulio con partenza spettacolare tutti insieme.

Amsterdam – 13/14 marzo 2010: Heineken Regatta (otto)
- Regata Internazionale di 6000 metri nei canali di Amsterdam, imperdibile per i veri appassionati di canottaggio e di . . . BIRRA !

IMG_4487.jpg
 
23/10/2009 - 7° PRESIDENT'S CUP Stampa E-mail

7° PRESIDENT'S CUP e PRANZO SOCIALE

Dodici equipaggi sul quattro di coppia si sfidano in una domenica splendida. Tre le regate di qualificazione e alla fine vince  la finale l'equipaggio formato da Casetta, Quagliano, Magnetti e Pressenda. I loro nomi verranno incisi sul trofeo d'argento creato apposta, per i festeggiamenti dei 140 anni dell'Armida. Un caloroso ringraziamento all'equipaggio della Canottieri Esperia che ha partecipato alla regata.

A seguito della manifestazione sportiva, sulla terrazza dell'Armida, un aperitivo sontuoso e a seguire nel salone d'onore, il pranzo sociale, dove sono intervenuti un centinaio tra soci ed atleti.

Due ospiti d'onore, Il Presidente Onorario dell'Armida : Francesco Gavinelli che è stato premiato e osannato, per i suoi 75 anni di appartenenza al Sodalizio e il 10 volte Campione del Mondo : Daniele Gilardoni, che ha consegnato le targhe commemorative agli atleti dell'Armida che si sono distinti nel 2009.

Le foto della regata sono di Bernardino DiCintio.

Gli equipaggi vincitori di tutte le edizioni sono nel sito: clicca: LA SOCIETA' e poi PRESIDENT'S CUP.

 

 

 
23/09/2009 - PRESIDENT'S CUP e PRANZO SOCIALE Stampa E-mail

23/09/2009 - PRESIDENT'S CUP e PRANZO SOCIALE

 

Quest'anno la President's Cup sarà disputata prima del pranzo sociale, dove tutti i soci sono invitati a gareggiare e partecipare al pranzo.

Per la regata gli equipaggi verranno sorteggiati al mattino prima dell'avvio della competizione.

Durante il pranzo verranno premiati gli Atleti che hanno partecipato ai Mondiali di Canottaggio : Alin Zaharia, Filippo Rossi, Luca Motta e Giorgio Tuccinardi e i Soci che hanno compiuto 25anni di appartenenza all'Armida:  Francesco Zucchi e Carlo Alberto Zabert

Saranno presentati dal Presidente tutti i nuovi associati.

Verrà presentata la regata organizzata dall'Armida di Adaptive Rowing che si svolgera  Domenica 29 novembre 2009

ISCRIVETEVI  ALLA REGATA  e AL PRANZO SOCIALE ! telefono 0116699219

CINEFORUM : clicca " La Società " e vai sulla dicitura cineforum per vedere il programma invernale.

TROFEO PRESIDENT'S CUP  1869 -2009

 
14/09/2009 - TUCCINARDI un Oro e un Argento, ZAHARIA Argento Stampa E-mail

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI E JUNIOR - RAVENNA 2009

SINGOLO Junior M
Mostro, di bravura ovviamente! Dopo esserci aggiudicato facilmente batteria e semifinale, Francesco Cardaioli (Canottieri Padova) corona un ottimo Campionato Italiano dominando la finale con 8''74 sul compagno d'azzurro (quarti in doppio a Brive) Alin Zaharia (Armida) e 10''03 su Edoardo Margheri (Calcinaia), membro del quattro di coppia dell'Italia a Brive.

1. SC PADOVA (Francesco Cardaioli) 07:02:22; 2. SC ARMIDA (Petru Alin Zaharia) 07:10:96; 3. CR CALCINAIA (Edoardo Margheri) 07:12:25; 4. CC NAPOLI 07:17:29; 5. SC VARESE 07:26:39; 6. SC BISSOLATI 07:27:87; 7. DE BASTIANI 07:29:09; 8. AC SANREMO 07:36:01

Francesco Cardaioli (Canottieri Padova): "Una finale sicuramente più difficile di quanto dicano ai tempi d'arrivo: ero il favorito e lo sapevo, ma a volte possono capitare brutte sorprese. Sono davvero felice per una vittoria che intendo condividere con il mio tecnico Rigato, la Canottieri Padova e la mia famiglia".
Alin Zaharia (Armida): "Per me è stato un piacere gareggiare al Mondiale con Francesco dove abbiamo condiviso la delusione di una medaglia sfuggita per pochi decimi. Oggi ha dimostrato di essere il più forte: c'era davvero poco da fare".

QUATTRO SENZA Senior A M


Con grande pathos Forestale si cuce addosso lo scudetto in questa specialità grazie all'ottima prova di Giorgio Tuccinardi, Stefano Basalini, Luca Ghezzi e Paolo Pozzi. Solo 13 centesimi separano Tuccinardi&C dalla Canottieri Lario (Adduci, Casetti, Stradella, Wurzel): al terzo posto Marina Militare (Amarante, Mautone, Sancassani, Scala)

1. CS FORESTALE (Giorgio Tuccinardi, Stefano Basalini, Luca Ghezzi, Paolo Pozzi) 06:20:10; 2. SC LARIO (Alessandro Adduci, Andrea Casetti, Carlo Stradella, Marius Wurzel) 06:20:23; 3. MM SABAUDIA (Catello Amarante, Raffaele Mautone, Franco Sancassani, Luigi Scala) 06:27:33; 4. CC NAPOLI 06:29:29; 5. CN POSILLIPO 07:02:99

QUATTRO SENZA Pesi Leggeri M
Quarto titolo nei pesi leggeri per le Fiamme Oro che dopo singolo, due senza e doppio mettono in cascina anche questa specialità grazie all'ottimo assieme e alle ottime qualità mostrate da Martino Goretti, Livio La Padula, Davide Riccardi (tutti e tre campioni mondiali in otto) e Luca De Maria: la Forestale centra l'argento con Giorgio Tuccinardi (quinto ai Mondiali in quattro senza), Stefano Basalini (campione mondiale in quattro di coppia), Daniele Danesin e Michele Savriè. Bronzo al Cerea di Guido Gravina, Alessandro Magni, Federico Ricchiardi e Simone Mazzoli.

1. FIAMME ORO (Martino Goretti, Livio La Padula, Davide Riccardi, Luca De Maria) 06:07:73; 2. FORESTALE CS (Giorgio Tuccinardi, Stefano Basalini, Daniele Danesin, Michele Savrie') 06:14:42; 3. SC CEREA (Guido Gravina, Alessandro Magni, Federico Ricchiardi, Simone Mazzoli) 06:25:21; ; 4. CC SATURNIA 06:30:14

VALEVA LA PENA . . .  PARTECIPARE  A RAVENNA  AI  CAMPIONATI  ITALIANI  !  !  !

 

Foto C.Cecchin - Canottaggio.org ©


 
09/09/2009 - Motta e Tuccinardi agli Europei - Venaria Reale voga alla veneta Stampa E-mail

CAMPIONATI   EUROPEI - 18/20 SETTEMBRE

 


Da venerdì 18 a domenica 20 settembre la Nazionale italiana di canottaggio parteciperà agli Europei che si terranno nel bacino di Brest (Bielorussia): si tratta dell’appuntamento di chiusura della stagione internazionale, riservato alle sole specialità olimpiche, che arriva tre settimane dopo i Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri a Poznan(Polonia).  Per il quattro senza ci saranno ancora Salvatore Di Somma, Catello Amarante, Luca Motta e Giorgio Tuccinardi, quinti al Mondiale.

VENARIA REALE - DOMENICA 20 SETTEMBRE ORE 14,30

Armida alla Peschiera di Venaria Armida alla Peschiera di Venaria

DOMENICHE DA RE

Animazioni, spettacoli e performance teatrali nei Giardini della Reggia

Gli spettacoli, riservati ai visitatori dei Giardini, sono compresi nel biglietto d’ingresso e inizieranno alle ore 14.30
Domeniche da Re (formato pdf)

Peschiera Grande:
La Voga Veneta tra sport e Storia: dimostrazioni e prove pratiche.
In barca con i canottieri dell'Armida


Mascarete in regata alla Reggia di Venaria Mascarete in regata alla Reggia di Venaria

 
<< Inizio < Prec. 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 Succ. > Fine >>

Pagina 48 di 60