youtube facebook flickr twitter vimeo
Home Pararowing
Pararowing
SABATO 26 OTTOBRE 2013 Stampa E-mail

Dalla terrazza dell’Armida, la giornata è cominciata sorniona con la nebbia caratteristica

della stagione autunnale. Il sole però ha avuto il sopravvento sui pronostici del meteo,

confermando che il nome del Trofeo  è di buon auspicio.
Le squadre Special Olympics Canottieri Armida e Polisportiva Spezzina hanno sfilato in

società e verso le ore 1030 hanno cominciato ad armare le barche per sfidarsi in acqua. 

Sulla distanza di 300 metri si sono affrontate prima 2 batterie di 4gig  e poi  una batteria

 di 2xcanoe. Gli equipaggi erano composti dalla squadre Special e dai soci della Canottieri

Armida, accorsi numerosi come volontari.
Le tre finali, due dei quattro e una dei doppi, si sono rivelate avvincenti fino all’ultimo colpo.
Le premiazioni si sono svolte alla presenza dell’Assessore Stefano Gallo, del Consigliere della FIC

Mario Italiano e del Presidente del Comitato Regionale Stefano Mossino.
Per la sera la canottieri Armida si è vestita a festa per celebrare la cena di Ben Venuto,

durante le quale si è proiettato il video NUOVO PARAROWING realizzato con le immagini

di Lucilla Aglioti.
Il Presidente della Società, Gian Luigi Favero, ha salutato gli ospiti e presentato la madrina

della manifestazione Linda Esposito, la quale ha consegnato le medaglie di bronzo dei

Campionati Italiani di Sabaudia all’equipaggio della Canottieri Armida.  Conquistata al fotofinish, l

a medaglia è stata consegnata a: Manuel Vaccaro,  Lorenzo Sforza, Andrea Appendino,

Marta Casetta e Filippo Cardellino come timoniere.

Francesca Grilli

 
Cena di Ben Venuto 26 Ottobre 2013 Stampa E-mail

INDOVINA CHI VIENE A CENA?
Sabato 26 ottobre h. 20.30 Canottieri Armida

 

 

 

 

Sabato 26 ottobre alle ore 20.30 nel salone storico della Canottieri Armida si celebrerà la CENA di BENVENUTO.

La cena è un momento di aggregazione per tutti gli atleti partecipanti al Trofeo, che riunisce

i mondi Special Olympics e Paralimpico per il secondo anno consecutivo


Il Presidente della Società Gian Luigi Favero farà gli onori di casa, ospiti il Presidente della Federazione

Italiana Canottaggio, Giuseppe Abbagnale; il tecnico federale del settore paralimpico, Dario Naccari; 

il Presidente del Comitato Piemontese, Stefano Mossino; il Presidente CIP Piemonte, Silvia Bruno

e il consulente INAIL della Federazione, Gianluca Migliore


Insieme con le squadre provenienti da tutta Italia parteciperà la delegazione della nazionale paralimpica,

vincitrice dell’argento ai mondiali a Chunju in Korea: Lucilla Aglioti, Paola Protopapa, Omar Airolo,

Tommaso Schettino e Peppiniello di Capua, il timoniere per antonomasia

 

Durante la cena verrà presentata la madrina del Trofeo,  Linda Esposito, testimone dell’importante ruolo

delle donne e dei  giovani nel canottaggio e moglie di Giuseppe Abbagnale


Verrà poi presentato il video dell’atleta Lucilla Aglioti, testimonianza della preparazione della squadra

nazionale ai Mondiali di Chunju in Korea

 

 
EXSTRAS ROWING FOR RIO! l'Armida non perde tempo Stampa E-mail
Durante il Trofeo Rowing for Rio, l’organizzazione dell’Armida
non ha lasciato nulla al caso. Infatti, oltre alla Regata ufficiale, il programma è denso di attività e eventi
“collaterali”
A partire dal sabato, l’Armida festeggerà insieme agli atleti Special Olympics e  ai suoi soci la XI President CUP,
gare sprint di 500 mt, dove gli equipaggi dei 4x onoreranno il primo Presidente della Società, Ernesto Samadet,
che fu in carica dal 1869 al 1873.
Il pomeriggio non sarà da meno. Mentre alcuni atleti Armida e  soci volontari, come Cristina Siletto, accompagneranno
gli  ospiti Special in una gita turistica presso il Museo dell’Automobile, in società si è
organizzato il PORTE APERTE AL CANOTTAGGIO PARALIMPICO, momento promozionale
e di diffusione sportiva.
Dalle 15.30 alle 18 il pubblico e associazioni potranno provare a remare sui simulatori
 e chiedere informazioni.
Chiuderà la giornata la meravigliosa cena di Ben Venuto, dove gli atleti smetteranno
le vesti di sportivi, divertendosi tutti assieme. La domenica propone un programma altrettanto
interessante. Il campo di regata sul PO verrà “scaldato” dagli equipaggi del
Politecnico e dell’Università. Tre manches di sfida per gli 8+  maschili e  poi per 4x femminili
composti dagli atleti e atlete universitari Si aggiungerà alla prima competizione
anche l’8+paralimpico della Nazionale… Ne vedremo delle belle!!!
Alle 12.00, il pubblico che sarà presente in società potrà godersi l’inaugurazione della mostra di pittura
Remi dipinti, opere di Antonio Di Criscienzo, ex campione mondiale della Guardia di Finanza e azzurro
 di canottaggio
Francesca Grilli
 
 
Trofeo Rowing for Rio – Paralympic Games 2016, 8^ edizione 26- 27 ottobre 2013 Stampa E-mail

Dal 2004 le più forti squadre italiane del pararowing si ritrovano a Torino per celebrare e i valori dello “sport per tutti”
Il Trofeo Rowing for Rio – Paralympic Games 2016 si svolge su due giorni e ogni anno ospita più di 100 rematori provenienti
dall’Italia e dall’Europa. L’ avvio delle gare è previsto per le 10
Al sabato si sfideranno le squadre Special Olympics e alla domenica saranno coinvolti gli atleti professionisti.
Parteciperanno gli atleti Nazionale Paralimpica e vincitori dell’argento ai mondiali  2013 a Chunju in Korea:  Lucilla
Aglioti, Paola Protopapa, Omar Airolo, Tommaso Schettino e il timoniere Peppiniello di Capua
Momenti promozionali per i principianti e per il pubblico interessato faranno da intervallo tra le gare in barca. Al termine
delle manifestazione si disputerà il match Politecnico-Università, dove i migliori atleti delle società torinesi nonché
studenti universitari vestiranno le divise dei loro atenei per conquistare il XVII titolo
Saranno presenti l’Assessore allo Sport Stefano Gallo, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Giuseppe
Abbagnale, il tecnico federale del settore paralimpico, Dario Naccari, il Presidente del Comitato Piemontese Stefano Mossino,
il Presidente CIP Piemonte Silvia Bruno e Gianluca Migliore, consulente INAIL della Federazione
Madrina della manifestazione è Linda Esposito, moglie di Giuseppe Abbagnale, come testimone dell’importante ruolo delle donne
nel canottaggio e a sostenere i giovani atleti
La Compagnia di San Paolo ed il Rotary International Sezione Torino Castello - 2030 contribuiscono alla promozione e alla
riuscita della gara. Sponsor dell’evento Ellenica Assicurazioni e Acqua Lauretana, che disseterà gli atleti
La competizione avrà il supporto della Croce Rossa Italiana, della Pattuglia Fluviale dei Vigili Urbani e l’arbitraggio sarà
a cura della Commissione Direttiva Arbitrale della Federazione Italiana Canottaggio
La manifestazione è patrocinata da Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino
Domenica 27 alle ore 12.00 verrà inaugurata l’esposizione di pittura "Remi dipinti", opere di Antonio Di Criscienzo, ex
campione mondiale della Guardia di Finanza e azzurro di canottaggio

 
PROGRAMMA
Sabato 26th 
9.30 Sfilata Teams
10.00-12.00 Gare Special Olympics 200m – 4 gig e 2x canoe
12.00-13.00 Special President’s Cup
13.00 Premiazioni
13.30 Pranzo
16.00-18.00 Allenamento/Tour
19.30 Cena di “Ben Venuto”

Domenica 27th 
10.00 Gare Promo 500m - 2x Canoe* e remoergometro
11.00 Poli vs Uni vs Para-Rowing
12.00 Gare 1000 – LTA, LTA ID, TA, AS
13.00 Premiazione
13.30 Pranzo di “Arrivederci”
 

Francesca Grilli

 
 
 
 
Rowing for Rio 2012 - il resoconto Stampa E-mail

Il sole ha protetto l'impegnativo week-end della canottieri Armida. E' possibile che il nome della gara Rowing for Rio abbia contagiato
il week-end si è domandata Cristina Ansaldi con i suoi tecnici dello staff adaptive armida.

 

Con una divisa quasi estiva gli atleti si sono affrontati sia in acqua sia a secco al remo ergometro.

Nella giornata di sabato si sono svolte le gare Special Olympics dove si sono affrontati gli equipaggi della Polisportiva spezzina,
Tevere remo e canottieri Armida. La grande partecipazione dei soci dell'armida ha reso possibile un'accoglienza affettuosa e
ben organizzata rivolta sia agli atleti Special sia agli atleti paralimpici, giunti sulle rive del Po nel sabato pomeriggio.

La Polisportiva Spezzina ha battuto di poco la Canottieri Armida nella classifica squadre del sabato e la Tevere Remo, nonostante
la piccola delegazione di bravi e simpatici atleti radunata da Paolo Ramoni, responsabile Special Olympics Italia, ha raggiunto un
dignitoso terzo posto.

La giornata di domenica è stata contagiata da questo spirito felice di strascico del sabato sebbene fossero richieste serietà e
puntualità nelle competizioni valutate dai Giudici Arbitri della FIC.

I ragazzi delle Special Olympics hanno dimostrato ancora una volta il loro valore nella gara al remo ergometro, dove l'armida ha messo
in campo anche atleti di nuova leva come Fabrizio Bovolenta.

In acqua, invece, le competizioni si sono fatte più agguerrite. Nel doppio con accompagnatore il viennese della Donauhort,
Roland Glassner ha conquistato un ottimo terzo posto assieme ad Alessandro Triffoni, atleta master della Canottieri Armida.
Il primo posto è stato raggiunto dall'equipaggio Armida formato dal Dario Camprae Filippo Bregolin e il secondo da Roberto Brunelli
e Ronny Ariberti della Canottieri Flora di Cremona.

Una standing ovation va riconosciuta all'equipaggio arrivato quinto dove Giovanni Pepino, l'atleta adaptive dell'armida più agée e
l'atleta master Cristina Siletto hanno fatto coppia. Giovanni ha dichiarato, sceso dalla barca: "va bene, gli altri equipaggi
avevano all'incirca trent'anni mentre sul mio ce ne erano almeno un centinaio di anni di esperienza!!"

Alle ore 12 un solo singolo ha percorso i 1000 metri di gara. Massimo Spolon, categoria TA (Trunks-Arms) è partito poco prima
della gara dei 4con LTA e, incentivato dall'incalzare dei quattro, ha ottenuto il tempo di 4:39, giungendo terzo in reale.

La gara dei 4 con è stata vinta dal misto Flora, Armida, Cus Ferrara e Roggero Lauria con gli atleti Daniele Signore, Sara Kobal,
Pierre Calderoni, Francesco Landolina e Ronny Ariberti come Timoniere. Secondo si è piazzato un altro misto formato da
Gaspare Pagano,Canottieri Flora , Sandro Antenighi e Alessandro Ferrato, Canottieri Padova, Alejandro Venerando, Saturnia e
il timoniere Filippo Bregolin, Armida. Al quarto posto invece troviamo Matteo Gualtieri, Davide Barbaglia, Antonio Clemenete e
Andreas Romitelli e il timoniere Jaroslav Rocek della Canottieri Lario.

Nelle finali successive dei 4con la Canottieri Esperia di Torino ha vinto la prima con gli atleti Matteo Bianchi, Umberto Giacone,
Flavio Ferrero, Riccardo Scappatura e il timoniere Andrea Ronco. Secondi sono stati Marta Sapia, Marco Lucchina, Ettore Vanoli,
Ilaria Primon e il timoniere Gianfranco Bianchi tesserati Canottieri Gavirate. Terza si è piazzata la squadra di casa formata da
Marta Casetta, Davide Dallevedove, Andrea Appendino, Andrea Serafino e Francesca D'Emilio come timoniere.

Nella seconda sono saliti sul podio il misto della Gavirate di Varese con Elisabetta Tieghi, Francesco Borsani, Carlo Dal Verme,
Giorgia Indelicato e Alessandro Franzetti , il timoniere; la Canottieri Armida con Matteo Bongiovanni, Alessandro Rossi, Lorenzo
Sforza, Margherita Merlo, Nathalli Readi, il timoniere; la Canottieri Lario con Luca Varesano, Christian Kumbo, Francesco Pianese,
Andrea Belluardo, Fausto Panizza come timoniere.

In coda ai quattro le finali dei doppi e due senza LTA sono stati all'insegna della cooperazione fra le società: tutti misti!

Nel doppio, il misto Canottieri Padova e Roggero di Lauria di Palermo ha raggiunto il primo posto e ha unito l'Italia! Al secondo posto
è stato raggiunto dalla Canottieri Armida assieme al Cus Ferrara con Sara Kobal e il londinese Pierre Calderoni. La medaglia bronzo
è andata all'equipaggio Flora-Armida con Gaspare Pagano e Stefano Provera.

Nel due senza invece hanno vinto Alejandro Venerando della Canottieri Saturnia di Trieste e Giorgio Tuccinardi della Guarda Forestale.

Concluse le gare le premiazioni hanno onorato gli equipaggi vincitori e i partecipanti. Il presidente della Canottieri Armida,
Gian Luigi Favero , e la socia Anna Masera, investivano con le medaglie tutti gli atleti. Il Rotary International Sezione
Torino Castello – 2030 ha salutato l'evento in chiusura e ha confermato nuovamente il suo sostegno alla squadra adaptive
della società.

Francesca Grilli

 

I RISULTATI DI DOMENICA

 

Torino, 21/10/2012            
GARA NAZIONALE ADAPTIVE ROWING - TROFEO "ROWING FOR RIO 2016"          
GARA PROMOZIONALE
               
  Acqua     Tempo Arrivo    
2X ACC   ARMIDA3   02:15,0 1    
  4 Dario Campra          
    Filippo Bregolin (ACC)          
    FLORA   02:18,0 2    
  5 Roberto Brunelli          
    Ronny Ariberti (ACC)          
  6 DONAUHORT   02:19,5 3    
    Roland Glassner          
    Alessandro Triffoni (ACC)          
  1 ARMIDA1   02:37,0 4    
    Marco Lucisano          
    Jacopo Bregolin (ACC)          
    ARMIDA2   02:48,0 5    
  2 Giovanni Pepino          
    Cristina Siletto (ACC)          
    ESPERIA   03:01,0 6    
  3 Andrea Castelluzzo          
    Andrea Ronco (ACC)          
               
REMOERGOMETRO   Società Tempo Arrivo    
    Andrea Gancio PS Spezzina 01:44,6 1    
    GianMaria Axianas PS Spezzina 01:50,3 2    
    Filippo Pieretto Tevere Remo 01:58,6 3    
    Davide Rinaldo Tevere Remo 01:59,8 4    
    Federico Tiranti Lario 02:03,0 5    
    Lorenzo Cupolino Armida 02:20,3 6    
    Denis DiGioia Armida 02:29,8 7    
    Michele Fedi PS Spezzina 02:34,9 8    
    Fabrizio Bovolenta Armida 02:59,3 9    
    Aurora Maggiani PS Spezzina n.d 10    
               
2x LTA 3 PADOVA - ROGGERO DI LAURIA     1    
    Alessandro Ferrato          
    Francesco Landolina          
  1 ARMIDA - CUS FERRARA     2    
    Sara Kobal          
    Pierre Calderoni          
  2 FLORA -ARMIDA     3    
    Gaspare Pagano          
    Stefano Provera          
               
2- LTA 5 SATURNIA - ARMIDA     1    
    Alejandro Venerando          
    Giorgio Tuccinardi          
  4 PADOVA - FLORA     2    
    Sandro Antenighi          
    Daniele Signore          
               
GARA 1000m
               
GARA Acqua Squadra   Tempo Arrivo    
1X TA M 1 GAVIRATE   04:39,5 1    
    Massimo Spolon          
               
4+ LTA MIX 3 FLORA - ARMIDA -CUS FERRARA - ROGGERO LAURIA   03:45,6 1    
    Daniele Signore          
    Sara Kobal          
    Pierre Calteroni          
    Francesco Landolina          
    Ronny Ariberti (TIM)          
  1 PADOVA - FLORA - SATURNIA   03:51,4 2    
    Gaspare Pagano          
    Sandro Antenighi          
    Alessandro Ferrato          
    Alejandro Venerando          
    Filippo Bregolin (TIM)          
  2 LARIO1   04:19,9 3    
    Matteo Gualtieri          
    Davide Barbaglia          
    Antonino Clemente          
    Andreas Romitelli          
    Jaroslav Rocek (TIM)          
               
4JOLE LTA ID M 1 ESPERIA1   04:34,7 1    
    Matteo Bianchi          
    Umberto Giacone          
    Flavio Ferrero          
    Riccardo Scappatura          
    Andrea Ronco (TIM)          
  3 GAVIRATE2   04:53,5 2    
    Marta Sapia          
    Marco Lucchina          
    Ettore Vanoli          
    Ilaria Primon          
    Gianfranco Bianchi (TIM)          
  4 ARMIDA1   05:05,6 3    
    Marta Casetta          
    Davide Dallevedove          
    Andrea Appendino          
    Andrea Serafino          
    Francesca D'Emilio (TIM)          
  2 FLORA - TEVERE REMO - SPEZZINA   08:19,0 4    
    Paolo Maggi          
    Francesco Aglio          
    Alessia Axianas          
    Filippo Pieretto          
    Tamara Bernio (TIM)          
               
4JOLE LTA ID MIX 1 GAVIRATE1 - MISTO   04:21,0 1    
    Elisabetta Tieghi          
    Francesco Borsani          
    Carlo Dal Verme          
    Giorgia Indelicato          
    Alessandro Franzetti (TIM)          
  3 ARMIDA2   04:56,4 2    
    Matteo Bongiovanni          
    Alessandro Rossi          
    Lorenzo Sforza          
    Margherita Merlo          
    Nathalli Readi (TIM)          
  2 LARIO2   05:01,2 3    
    Luca Varesano          
    Christian Kumbo          
    Francesco Pianese          
    Andrea Belluardo          
    Fausto Panizza (TIM)          
  4 GAVIRATE3 - MISTO   05:19,2 4    
    Matteo Brunengo          
    Federico Bianchi          
    Luca Bruni          
    Alessio Corazza          
    James Sutton (TIM)          
  5 ESPERIA2   07:04,1 5    
    Francesco Faiella          
    Lorenzo Bosco          
    Francesco Colombino          
    Vincenzo Castelluzzo          
    Sara Brescia (TIM)          
               
CLASSIFICA A SQUADRE    
               
    Squadra Punti        
  1 Gavirate 40        
  2 Armida 35        
  3 Esperia 25        
  4 Lario 17        
  5 Flora 13        
  6 Polisportiva Spezzina 11        
  7 Padova 6        
  8 Cus Ferrara 5        
  9 Lauria di Roggero 5        
  10 Tevere Remo 4        
  11 Saturnia 3        
  12 Donahauhort 2        
  13 Arolo 1        

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 12