youtube facebook flickr twitter vimeo
Home
Canottieri Armida
Nove medaglie per la Società Canottieri Armida ai Giochi Nazionali Special Olympics Stampa
alt
 
Gli atleti con disabilità intellettivo/relazionale della Società Canottieri Armida non hanno tradito le attese ai Giochi Nazionali Special Olympics di Montecatini Terme e Valdinievole (PT). Nelle gare di canottaggio e indoor rowing disputate sul lago di Roffia (San Miniato), i nostri ragazzi hanno portato a casa ben 9 medaglie, suddivise equamente tra tutti i metalli: 3 ori, 3 argenti e 3 bronzi. L'aspetto agonistico è sicuramente importante perché dà la spinta a migliorarsi costantemente, ma nelle manifestazioni Special Olympics l'aspetto educativo-relazionale acquisisce un significato ancora maggiore. Tutto questo è stato dimostrato dalla bella foto, scattata durante le premiazioni, del nostro Mario Fornaro che stringe la mano al primo classificato per complimentarsi con lui per la vittoria.
 
RISULTATI
 
Canottaggio – Finali Doppio canoino
Oro: Lorenzo Cupolino, Filippo Cardellino; Lorenzo Manzo, Francesca Grilli. Argento: Alberto Gay, Cristina Siletto.
Canottaggio – Finali 4 GIG
Bronzo: Lorenzo Tarulli, Filippo Cardellino, Francesco Re, Mario Fornaro, Cristina Siletto (timoniere).
 
Indoor rowing – Finali 1'
Oro: Alberto Gay. Argento: Lorenzo Manzo, Francesco Re. Bronzo: Mario Fornaro. 4° posto: Lorenzo Cupolino.
Indoor rowing - Finali 2'
Bronzo: Lorenzo Tarulli.
 
Il commento finale del referente tecnico della spedizione Francesca Grilli: "La trasferta di Montecatini è andata molto bene, si è respirato un clima di grande festa e armonia, a cui si è aggiunto un bellissimo agonismo in acqua da parte di tutti gli equipaggi di tutte le squadre. I nostri atleti sono stati all'altezza, hanno dimostrato di essere migliorati grazie ai costanti allenamenti; mi congratulo anche con i nuovi perché, pur essendo alle prime armi e conoscendo ancora poco il nostro mondo, si stanno ambientando; complessivamente sono molto soddisfatta".

 

 
Il settore para-rowing Armida ai Giochi Nazionali Special Olympics Stampa
alt
 
Una grande festa di sport e amicizia: sono soprattutto questo i Giochi Nazionali Special Olympics, in programma in questi giorni a Montecatini Terme e Valdinievole (PT). Un'occasione unica per celebrare il 50° anniversario dalla fondazione del movimento internazionale che, per primo, ha intuito l'efficacia dello sport nell'espressione delle potenzialità delle persone con disabilità intellettivo/relazionale.
 
La Società Canottieri Armida, impegnata da moltissimi anni su questo fronte, non poteva mancare a una manifestazione così importante e ha iscritto, nelle prove di canottaggio e indoor rowing (remoergometro) sul Lago di Roffia (San Miniato), 6 atleti: si tratta di Lorenzo Tarulli, Mario Fornaro, Francesco Re, Alberto Gay, Lorenzo Manzo e Lorenzo Cupolino, supportati dai partner Pietro Muratore, Cristina Siletto e Francesca Grilli (quest'ultima sarà anche referente tecnico della spedizione). Di seguito, il calendario delle gare dei nostri ragazzi.
 
Mercoledì 6:  Canottaggio – Qualificazioni Doppio canoino e 4 GIG
Giovedì 7: Canottaggio – Finali Doppio canoino e 4 GIG
Venerdì 8: Indoor rowing – Qualificazioni e finali 1', 2' e staffetta 4x1'
 
In bocca al lupo e forza ragazzi!
 
Un oro, due argenti e due bronzi per il settore para-rowing Armida a Roma Stampa

alt

Lorenzo Russo, Riccardo Scappatura, Lorenzo Sforza e Matteo Bianchi, accompagnati dal tecnico Cristina Ansaldi (per l'occasione anche timoniere), hanno partecipato nel weekend alla Regata per il 130° anniversario della fondazione della Federazione Italiana Canottaggio, organizzata dalla Canottieri Rumon. I nostri ragazzi hanno conquistato un oro nel 4GIG PR3ID, a cui si sono aggiunti due argenti e due bronzi individuali nelle gare Special Olympics Italia da 1' al remoergometro.

Congratulazioni a tutti! La prossima tappa vedrà impegnata una folta rappresentanza di atleti ai Giochi Nazionali Special Olympics, in programma a Montecatini Terme (PT) dal 4 al 9 giugno.

 

 
Pioggia di medaglie a Candia, Gavirate e Livorno per il Para-Rowing Armida Stampa

alt

I nostri ragazzi impegnati, lo scorso weekend, nelle tre manifestazioni sportive di Candia, Gavirate e Livorno si sono fatti valere tenendo alto il nome della Società Canottieri Armida e di tutto il suo settore Para-Rowing. Di seguito, tutti i risultati dei nostri ragazzi.

Alla Regata Regionale di Candia sono arrivati ben 4 ori grazie ad Arianna Riccucci (1x PR2 Femminile), Gheorghe Chelaru (1x PR1 Maschile) e agli equipaggi 4GIG PR3 ID Mix (Matteo Bianchi, Daniele Matullo, Riccardo Scappatura, Taissia Impemba, timo. Francesca D'Emilio) e 4x PR3 ID Mix (Umberto Giacone, Giovanni Rastrelli, Margherita Merlo, Marta Casetta, timo. Leonardo Zanin).

In quel di Gavirate (Va), Matteo Bongiovanni, Francesco Faiella e Alessandro Rossi, timonati da Filippo Cardellino, hanno ottenuto un buon secondo posto dietro ai padroni di casa in un equipaggio misto con Roberto Brunelli della Canottieri Flora Cremona; a Livorno, Lorenzo Sforza e Francesco Re (con Stefano Oletto atleta partner) hanno ottenuto un secondo posto di squadra e due terzi posti al remoergometro.

 
Il settore Para-Rowing impegnato nel weekend a Candia, Gavirate e Livorno Stampa

alt

Quello appena iniziato sarà un weekend intenso per il settore Para-Rowing della Società Canottieri Armida. Molti dei nostri ragazzi, infatti, saranno impegnati in tre importanti eventi: la Spring Regatta 2018 di Candia, la Regata Regionale Montù a Gavirate e il Palio Marinaro di Livorno.

Si parte oggi, sabato 21 aprile, con il Palio Marinaro - 5° Trofeo Unico Marconcini - 3° Trofeo Memorial Gianni Picchi. Lorenzo Sforza e Francesco Re, accompagnati dal tecnico Francesca Grilli e dall'atleta partner Stefano Oletto, gareggeranno su due giornate nelle specialità "Inseguimento" (sabato) e Indoor Rowing al remoergometro (domenica).

La Regata Regionale di Candia (organizzata dalla 2010 Canottieri Candia sull'omonimo lago), invece, si svolgerà nella sola giornata di domenica 22: gli atleti dell'Armida coinvolti sono in totale 10; di seguito, il programma gare suddiviso per specialità.

Una delegazione Armida sarà presenta anche a Gavirate, in Lombardia, per la Regata Regionale Montù, che si disputerà domenica: presenti Matteo Bongiovanni, Francesco Faiella e Alessandro Rossi, accompagnati dal tecnico (e timoniere) Filippo Cardellino.

1x PR2 Femminile: Arianna Riccucci

1x PR1 Maschile: Gheorghe Chelaru

4GIG PR3 Misto: Matteo Bianchi, Daniele Matullo, Riccardo Scappatura, Taissia Impemba, Francesca D'Emilio (Tim.).

4x Pr3 Misto: Umberto Giacone, Giovanni Rastrelli, Margherita Merlo, Marta Casetta, Leonardo Zanin (Tim.).

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 44