Il settore Para-Rowing della Società Canottieri Armida ai Campionati Italiani sul Lago di Varese Stampa
alt
 
La Società Canottieri Armida è iscritta ai Campionati Italiani COOP di canottaggio con la bellezza di 38 elementi, seconda società dietro la Canottieri Gavirate; 24 di questi fanno parte del settore para-rowing, formato da atleti con disabilità fisico/motoria e intellettivo/relazionale. La manifestazione si svolgerà sabato 16 e domenica 17 giugno sul Lago di Varese, in località Schiranna.
 
Numeri importanti per la compagine bianco-blu, che si presenterà al via da Campione d'Italia in carica nelle categorie 4GIG PR3 ID, 1X PR2 Femminile e 2X PR2 misto: un ottimo biglietto da visita che fa ben sperare anche per questa edizione. Gli equipaggi partecipanti saranno, in totale, 9; di seguito, il dettaglio di tutti i nostri atleti iscritti, suddivisi per categoria (ricordiamo che le categorie riservate alle disabilità intellettivo/relazionale sono seguite dalla sigla ID).
 
Singolo PR1 Maschile: Gheorghe Chelaru.
Singolo PR2 Femminile: Arianna Riccucci.
Doppio PR2 Misto: Arianna Riccucci (con Gianfilippo Mirabile della Murcarolo SS).
Due senza PR3 Maschile: Giuseppe Condello (con Michele Frosi dell'AC Flora).
Quattro con PR3 Misto: Denis Andrei (con Roberto Brunelli dell'AC Flora, Maryam Afgei della SC Sebino, Michele Maria Mascolo della SC Lario e il timoniere Ronny Ariberti dell'AC Flora)
Quattro con PR3 ID: Margherita Merlo, Alessandro Rossi, Giovanni Rastrelli, Matteo Bianchi, Filippo Cardellino (timoniere).
Quattro GIG PR3 ID: Taissia Impemba, Daniele Matullo, Lorenzo Russo, Andrea Zuccarello, Francesca D'Emilio (timoniere); Lorenzo Sforza, Andrea Appendino, Riccardo Scappatura, Sarah El Laban, Leonardo Zanin (timoniere); Marta Casetta, Matteo Bongiovanni, Umberto Giacone, Francesco Faiella, Nathalli Readi (timoniere).